Questa pagina è stata tradotta automaticamente

Quando l'antivirus ti mente per venderti di più


A volte la nostra azienda riceve messaggi dai clienti che dicono qualcosa del genere: "il mio antivirus dice che il tuo software è stato infettato da trojan"... e così via. Questi clienti sono molto spaventati e confusi, e in questo articolo cercherò di spiegare cosa sta succedendo.

In breve, rimarrai sorpreso, ma gli stessi messaggi inviati a qualsiasi altra azienda di software, come Facebook, Skype, WhatsApp ecc, non solo a noi. E il motivo è semplice: qualsiasi software può diventare vittima del rilevamento di virus "falsi positivi" .

Quindi, la situazione è confusa: diciamo che il nostro file è sicuro, ma il tuo antivirus trova dei trojan... Chi ha ragione?

Primo, non fidarti di noi. Certo, diremo che non abbiamo trojan o virus. Cos'altro possiamo dire, davvero? Ci dai la colpa, ma staremo ancora in silenzio perché pensi che il tuo antivirus sia una cosa santa.

Chi sta mentendo?


È facile. Puoi controllare qualsiasi file sospetto utilizzando altri 70 antivirus e vedere se un avviso è giusto o sbagliato. Fino ad ora, Internet ha l'unico sito che aggrega circa 70 database di app antivirus famose in tutto il mondo e ti consente di controllare qualsiasi file utilizzando tutti gli antivirus con un solo clic. Puoi visitare questo sito qui:

https://www.virustotal.com

Basta caricare il file sospetto e vedere i risultati. Se la maggior parte degli antivirus afferma che il file è infetto, probabilmente è vero. Se solo uno o due, probabilmente, è un rilevamento falso positivo. E il tuo antivirus è un bugiardo.

È tutto. Ma posso andare oltre...

Per provare le mie parole ti suggerisco di cercare su Google e vedrai quante persone si lamentano del rilevamento di virus falsi positivi in Skype, OneDrive, OneNote e altre app. Queste app di Microsoft, siamo sicuri che non abbiano virus, ma, a volte, il tuo santo antivirus è sbagliato. Lo stesso vale per qualsiasi altra società di software.

Perché questo potrebbe essere?


Perché l'antivirus può "sospettare" virus per parte di codice, solo per poche righe di codice. Nella maggior parte dei casi, di solito, non è un virus, ma sembra un virus.

Usando un linguaggio semplice è come se andassi dal dottore e ti dicesse "Sospetto l'influenza, ma non ne sono sicuro, ti curiamo dall'influenza". Ti fiderai di questo dottore? O se uso la parola "bomba" non significa che sono un terrorista! Ecco perché consiglio di disabilitare l'opzione per l'analisi euristica nel tuo antivirus (logica che cerca di indovinare se il file è pericoloso o meno). Gli antivirus non hanno il diritto di indovinare, gli antivirus devono saperlo con certezza. Altrimenti, possono manipolarti.

Vendono paure


Durante gli ultimi 19 anni di lavoro in questo settore, ho notato che diverse aziende utilizzano molto spesso avvisi "falsi positivi". Non perché si preoccupano della tua sicurezza, penso che vogliano solo tenerti stressato. Lo stress vende di più! Molto di piu!!! Innanzitutto, vedi quanti "pericoli" intorno a te e come il loro prodotto ti "protegge". Per spingerti ad acquistare la loro "protezione". Ma tutti questi avvertimenti sono falsi. Se oso dimostrarlo, risponderanno: "scusa, è un falso positivo". Molto comodo per i bugiardi.

Stai attento, non fidarti di nessuno,
Yuri S.
Responsabile ufficio sviluppo
Supporto

Contattaci
Ho dimenticato la chiave
Politica sulla riservatezza
Politica di rimborso
Accordo sul software
I nostri prodotti

  Wipe
  Prevent Restore
  Duplicate File Finder
  Secret Disk
  Secure Delete


© PrivacyRoot IFG // International Freelance Group
Tutti i diritti riservati.

Questo sito Web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito Web.

Sat Nov 26 10:15:54 PST 2022 • Sitemap for robots